Coppa Italia, termina 0-0 a Teramo

Coppa Italia, termina 0-0 a Teramo

TERAMO: Lewandowski, Mantini, Mastrilli, Persia, Altobelli, Speranza, Bacio Terracino (28′st Cappa), Spighi (22′st Zenuni), Fratangelo (8′st Piccioni), Di Renzo (22′st Zecca). All: Zichella Giovanni

FERMANA: Ginestra, Guerra, Urbinati, Soprano, Zerbo, Cremona (21′st Nasic), Clemente, Sarzi (33′st Kacorri), Grieco, Maurizi (21′st Marozzi), Da Silva (11′st Cognigni).

Arbitro: Maranesi di Ciampino (Assistenti: Rizzotto-Salama).

Note: spettatori circa 800. Ammoniti: Grieco.
Angoli: 6-3. Recupero: 1′+5′.

La Fermana torna a casa con un pareggio a reti bianche (0-0) dalla gara di Coppa Italia al Bonolis di Teramo. Nella prima gara ufficiale della stagione i Canarini, che non fanno mancare una buona dose di grinta, scendono in campo senza Comotto squalificato, Misin e Valentini infortunati, così come D’Angelo e Iotti, ancora non a disposizione. Al 5 si fa vedere il Teramo crossa Di Renzo per Fratangelo in area, la sfera si perde sul fondo. Al 18′ punizione da fuori area battuta da Di Renzo, la barriera respinge. Occasione per la Fermana al 26′ Grieco serve Da Silva in area che di tacco spedisce la sfera ad accarezzare il palo. Al 29′ De Grazia dal limite dell’area ci prova con un sinistro rasoterra debole che finisce lateralmente. Pericoloso il Teramo al 36′: Di Renzo in area sfiora il vantaggio con un destro a giro che esce di un soffio. Sul finale di primo tempo, Urbinati di testa risponde al cross di Da Silva mandando la sfera di poco sopra la traversa. Nella ripresa passa solo un minuto per l’occasionissima della Fermana: Maurizi serve Cremona all’altezza del dischetto che si vede ribattere incredibilmente la sfera di riflesso da Lewandowski. All’ 8′st sinistro di De Grazia dal limite dell’area, Ginestra blocca. Gran parata di Ginestra al 19′st sulla conclusione di De Grazia in area piccola. Così come al sulla risposta di testa di Cappa. L’ultima occasione della gara è al 43′st: conclusione rasoterra di Zecca dal limite, nessun problema per Ginestra. Termina 0-0. Il prossimo turno la Fermana riposerà per poi tornare in campo in quello successivo col Rieti.