DAL NAPOLI ARRIVA IL CENTROCAMPISTA DIEGO ACUNZO

DAL NAPOLI ARRIVA IL CENTROCAMPISTA DIEGO ACUNZO

FERMO – La Fermana comunica di aver raggiunto in data odierna l’accordo con il giocatore Diego Acunzo, jolly di centrocampo classe 1998, proveniente dal Napoli.
Acunzo, nato a San Giuseppe Vesuviano, nelle ultime stagioni ha vestito la casacca azzurra numero 10 della Primavera di Mister Saurini con la quale ha anche messo a segno una rete in 43 presenze complessive, disputando in maniera più che convincente Coppa Italia e Youth League.
Il diciannovenne, dopo aver esordito a soli 16 anni in Serie C nella stagione 2013/2014 con la Paganese (tre presenze contro Catanzaro, Barletta e Salernitana), con la quale disputava il campionato Giovanissimi Nazionali, in seguito passò al Parma.
I gialloblù emiliani lo girarono in prestito agli Allievi Nazionali della Salernitana: con i granata, agli ordini di Mister Fusco, si tolse la grande soddisfazione di essere eletto miglior centrocampista nelle finali scudetto di Chianciano, prima di tornare “a casa”, rivestendo i colori della sua città.
Il talento campano, che si chiama non per caso Diego in onore del grande Maradona (che ha avuto occasione di conoscere e con il quale condivideva lo stesso numero di maglia, eredità pesantissima e grande onore), è dotato di grandi valori e di un ottimo spirito di sacrificio.
Nel corso di questi anni si è sempre distinto per impegno e abnegazione, dando prova di essere un grande lavoratore e di aver sviluppato ottimi tempi di gioco.
Ambidestro, nel 4-3-3 di Saurini ha ben figurato come interno sinistro, risultando utilissimo nel dare manovra alla squadra, sfruttando le sue doti e la qualità dei suoi piedi.
Acunzo arriverà a Fermo domani, dove, dopo aver effettuato le visite e i test di rito, salirà in pullman con i nuovi compagni alla volta del ritiro canarino in terra aquilana.
“Sono entusiasta e molto motivato nell’intraprendere questa nuova avventura in una piazza ambiziosa e affamata di calcio come so essere Fermo – ha dichiarato dopo la firma il ragazzo – ho visto le immagini della cavalcata e della festa relative alla scorsa stagione rimanendone molto impressionato. Sono sicuro che ci sarà un bel clima intorno alla squadra e che potremo crescere tanto e lavorare bene”.
“Personalmente, spero di essere utile alla causa e di ripagare la Società della grande fiducia che ha avuto in me – ha concluso Acunzo – mi impegnerò al massimo per disputare un campionato importante, farmi trovare sempre pronto e cercare di portare la Fermana a raggiungere prima possibile i suoi obiettivi”.