IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE SIMONI

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE SIMONI

Prima dell’inizio del campionato e precisamente alla presentazione della squadra in Amandola e poi a Fermo dissi che potevamo arrivare ai PlayOff. Qualcuno mi derise, altri mi dissero che non era il caso di spararle grosse, invece io, che conoscevo bene i nostri magnifici giocatori, mister Destro ed il suo staff, Conti ed Andreatini per la loro professionalità, ci ho sempre sperato e se non era per qualche infortunio e qualche svista arbitrale saremmo già stati nei PlayOff. So benissimo che nel gioco del calcio non esistono i se o i ma, quindi, godiamoci la salvezza (con due giornate di anticipo) e continuiamo a giocare alla grande come abbiamo sempre fatto finora perchè anche se è rimasto un lumicino acceso di speranza, ce la dobbiamo giocare fino alla fine.
Domenica contro il Renate sarà dura, ma se i nostri ragazzi giocheranno con quella grinta, quella cattiveria agonistica e, soprattutto, con il cuore, porteremo a casa un risultato positivo.