LE PAROLE DI MISTER DESTRO ALLA VIGILIA DELLA GARA CON L’IMOLESE. I CONVOCATI

LE PAROLE DI MISTER DESTRO ALLA VIGILIA DELLA GARA CON L’IMOLESE. I CONVOCATI

La Fermana torna in campo domani per la gara con l’Imolese alle 16,30 al Bruno Recchioni. La 36^ giornata del Campionato di serie C richiama tutti in campo con un giorno d’anticipo vista la festività pasquale di domenica. Sono 26 i convocati da mister Flavio Destro che recupera il difensore Sarzi Puttini, dopo il recupero di D’Angelo, la scorsa settimana. Non saranno a disposizione invece: Cremona, Maurizi e Iotti. La conquista dell’obiettivo passa dal Bruno Recchioni per la Fermana che, a tre giornate dal termine, giocherà due gare in casa: “Giocare sul nostro terreno di gioco, con i nostri tifosi che sicuramente ci saranno vicini, deve essere un punto di forza – spiega mister Destro – dobbiamo sfruttare al massimo il fattore campo”. Dall’altra parte ci sarà l’Imolese rivelazione della stagione: “Una delle squadre che sono più in forma, sicuramente. Viene da due vittorie importanti, contro Triestina è Feralpisalò. E’ la sorpresa della stagione, credo, a inizio Campionato nessuno avrebbe potuto ipotizzare una classifica di questo tipo. Noi dobbiamo comunque di centrare il nostro obiettivo, anche alla base di tutto questo”. Quali sono i punti di forza dell’Imolese? “E’ una squadra che ama giocare a calcio, con uno schema molto ben organizzato, con giocatori giovani che hanno voglia di emergere”. Che Fermana dovrà presentarsi in campo? “Attenta, aggressiva, corta, che non dovrà concedere spazi a una squadra che ama giocare. Metterei la firma per la prestazione fatta con la Ternana di qualità e quantità”

I convocati:
Marcantognini
Valentini
Pavoni
Maloku
Sperotto
Comotto
Scrosta
Soprano
Guerra
Sarzi Puttini
Fofana
Otranto
Giandonato
Misin
Grieco
Marozzi
Nepi
Lupoli
Malcore
Van der Heijden
Zerbo
D’Angelo
Contaldo
Loizzo