MISTER DESTRO ALLA VIGILIA DELLA GARA COL GUBBIO. I CONVOCATI

MISTER DESTRO ALLA VIGILIA DELLA GARA COL GUBBIO. I CONVOCATI

Sono 24 i convocati di mister Flavio Destro per la gara di domani, col Gubbio, alle 18,30 al Bruno Recchioni. La 26^ giornata del Campionato di serie C sarà anche l’ultimo turno infrasettimanale della stagione e la Fermana è chiamata a stringere i denti, dopo la lunga trasferta di Bolzano e il ritorno immediato al lavoro, già l’indomani mattina. D’altronde la squadra ha spesso dimostrato di sapersi esaltare nelle difficoltà ed è quanto richiede anche mister Flavio Destro. Non ci sarà D’Angelo, infortunato, mentre torna a disposizione Giandonato che ha scontato la squalifica e superato l’infortunio rimediato a sua volta. “E’ una partita importante perchè veniamo da due sconfitte, una giocata in un campo impraticabile, l’altra condita da errori nostri – commenta mister Destro dopo la rifinitura mattutina – Dobbiamo tornare a essere lucidi e attenti. Il recupero fisico e psicologico sono importanti, abbiamo affrontato più di sei ore di pullman e siamo tornati subito ad allenarci, ma dobbiamo anche riuscire a ricompattarci e fare quello che siamo sempre stati abituati a fare”. Che squadra è il Gubbio: “Una squadra che ha perso con l’Imolese pur facendo una buona gara. Ha iniziato molto bene la partita, nei primi minuti. Ha giocatori molto rapidi in fase offensiva nell’uno contro uno, attaccano alti anche con i centrocampisti”. Da parte della Fermana c’è anche la voglia di vendicare la sconfitta dell’andata, l’unica vera gara della stagione da dimenticare: “E’ stata forse la peggiore partita, che abbiamo affrontato non giocandola, quindi c’è anche voglia di far vedere che noi non siamo quelli. Noi dobbiamo essere concreti, questa è la parola d’ordine”.

Di seguito i convocati:

Marcantognini
Pavoni
Valentini
Maloku
Sperotto
Sarzi Puttini
Soprano
Comotto
Scrosta
Iotti
Urbinati
Misin
Giandonato
Grieco
Otranto
Marozzi
Fofana
Contaldo
Lupoli
Zerbo
Maurizi
Malcore
Van der Heijden
Guerra