MISTER DESTRO ALLA VIGILIA DELLA GARA PLAY OFF DI MONZA. I CONVOCATI

MISTER DESTRO ALLA VIGILIA DELLA GARA PLAY OFF DI MONZA. I CONVOCATI

Nell’elite del girone B c’è una Fermana che, protagonista di un Campionato straordinario, sarà impegnata domani alle 18.30 al Brianteo nella prima gara play off, contro il Monza.
La squadra è partita ieri pomeriggio (venerdì) alla volta della Lomabardia, svolgendo la rifinitura in Brianza e potendo così godere di un po’ di riposo, vista la trasferta lunga e una stagione indubbiamente molto dispendiosa sotto il profilo mentale e fisico. Sono 25 i giocatori nella lista dei convocati di mister Flavio Destro che dovrà fare a meno, come ormai da tempo, di Cremona, Iotti e Urbinati, ormai lungo degenti.. Non è mancato, comunque, un saluto ai compagni prima della partenza, da parte di chi è rimasto a casa, per dare la carica che servirà per affrontare una gara che, comunque andrà, segnerà un passaggio importante della storia gialloblu. Non vuole fare vittimismo, mister Destro, anche di fronte a chi dà la Fermana già per sconfitta: “Io vedo il Monza come una compagine dalle grandi potenzialità, ma la Fermana non parte battuta, vuole giocarsi la sua partita. Si parte sempre da 0-0 e nessuna gara è scritta, ma ha storia a sè. I pronostici non sono dalla nostra parte, ma non guardiamo a questo e credo che nell’arco della stagione li abbiamo più volte ribaltati”. D’altronde nessun pronostico a inizio Campionato avrebbe dato la Fermana nella Top ten delle 10 squadre che si sarebbero giocate gli spareggi per la promozione. Un giusto premio, dunque, per i gialloblu che per tutto il torneo hanno mantenuto sempre la posizione play off: “Il nostro è stato un percorso importante fin dall’inizio – commenta mister Destro – Abbiamo incontrato qualche difficoltà per diverse motivazioni, ma i ragazzi meritano questo premio che affrontiamo con voglia e caparbietà”. Non solo, anche la spensieratezza di chi non ha pressioni: “Con la spensieratezza di chi ha centrato un traguardo bellissimo. Non abbiamo nulla da perdere, vogliamo fare bella figura e ce la metteremo tutta. Sappiamo che possiamo solo vincere e servirà tanta attenzione per affrontare il Monza. Resta qualche problema che abbiamo affrontato soprattutto nella seconda parte della stagione, dato dalle assenze, ma non c’è rammarico. In dietro non si può tornare e dobbiamo essere concentrati solo su questa che è una gara secca. Il Campionato è un’altra cosa, nei play off scattano dinamiche completamente diverse. Affrontiamo un Monza che, oltre ad avere grandi mezzi in tutti i reparti, è una squadra arrabbiata, che ha perso la Coppa al 92′ e inizierà la gara subito con grande intensità per imporre il proprio gioco. Per questo dovremo cercare di sbagliare il meno possibile e prestare particolare attenzione ad alcune situazioni” conclude Destro.

I convocati:
Marcantognini
Valentini
Pavoni
Comotto
Guerra
Maloku
Sarzi Puttini
Scrosta
Soprano
Sperotto
D’Angelo
Fofana
Giandonato
Grieco
Maurizi
Marozzi
Misin
Otranto
Lupoli
Malcore
Nepi
Van der Heijden
Contaldo
Ceriani