MISTER DESTRO ALLA VIGILIA DELLA TRASFERTA DI BOLZANO. I CONVOCATI

MISTER DESTRO ALLA VIGILIA DELLA TRASFERTA DI BOLZANO. I CONVOCATI

Sono 23 i convocati da mister Flavio Destro
per la gara di Bolzano contro il Sudtirol, in programma domani alle 14,30 allo stadio Druso. Per la 25^ giornata di Campionato (6^ del girone di ritorno) non saranno a disposizione il centrocampista Giandonato, che sconterà la seconda delle due giornate di squalifica e l’attaccante D’Angelo, infortunato. Tornano, invece, capitan Comotto e il terzino Guerra. Se sabato scorso a Ravenna il terreno di gioco è stato condizionato dalle abbondanti piogge, quello di domani potrebbe esserlo dal freddo glaciale che ha interessato il trentino: “Sicuramente giocando a Bolzano ci aspettiamo una temperatura molto fredda – commenta mister Destro – speriamo che il campo non sia ghiacciato e, in caso, ci adatteremo, noi dobbiamo avere sempre quello spirito. Affrontiamo una squadra molto forte e che gioca bene, speriamo di poter fare una partita di calcio a differenza di sabato scorso”. Il Sudtirol si contraddistingue anche per essere squadra molto strutturata fisicamente, una qualità questa che mister Destro annovera tra le caratteristiche principali dell’avversario: “È una squadra che ha almeno sette o otto giocatori sopra al metro e novanta. La scorsa stagione hanno fatto un grande campionato, vogliono ripetersi e saranno carichi di entusiasmo vista l’ultima vittoria ottenuta”. Resta il diktat di riprendere il cammino: “Noi dobbiamo cercare di fare la partita con giusti valori ed equilibri, tirando fuori quelle che sono le nostre caratteristiche, sempre consapevoli dell’intensità e la grinta che dobbiamo mettere in campo”. È stata la prima settimana in cui anche i nuovi arrivati hanno avuto modo di allenarsi con tutta la rosa: “Stiamo valutando qualche situazione e voglio prendermi le prossime 24 ore per decidere chi mettere in campo dal primo minuto. I nuovi si sono impegnati e vedremo quali soluzioni adottare”.

Di seguito i convocati:
Marcantognini
Valentini
Pavoni
Sperotto
Ceriani
Comotto
Soprano
Scrosta
Sarzi Puttini
Maloku
Iotti
Urbinati
Misin
Otranto
Fofana
Maurizi
Grieco
Zerbo
Van der Heijden
Lupoli
Malcore
Contaldo
Guerra