La Fermana conferma, dopo l'arrivo della comunicazione ufficiale arrivata dalla Covisoc, di aver ottenuto il parere favorevole di tutte le commissioni preposte, aventi il compito di esaminare i requisiti per il rilascio della licenza nazionale propedeutica alla partecipazione del campionato di Lega Pro. Il parere positivo arrivato nella giornata di ieri si aggiunge a quello della commissione per i criteri infrastrutturali, organizzativi e sportivi. Tutto ok dunque a livello burocratico, regolamentare ed organizzativo, ono infatti stati riscontrati “i criteri legali ed economico-finanziari previsti per l’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini dell’ammissione al Campionato di Serie C, 2020-2021″.

Richiesto un incontro con il presidente Luca Ceriscioli per lo svolgimento di eventi sportivi e la riapertura degli stadi al pubblico
Fermana, anche il secondo ciclo di tamponi ha dato esito negativo