La Fermana si è assicurata le prestazioni dell’attaccante Simone Raffini, classe 1996, nell’ultima stagione in forza al Ravenna. Nativo di Castel San Pietro Terme, cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Cesena, ha anche esordito in prima squadra in B con la società bianconera. In Serie C ha vestito le maglie di Pordenone, Lucchese, Pontedera e appunto Ravenna nelle ultime due stagioni. Ha sottoscritto un contratto biennale con la Fermana.

 

“Sono molto contento e arrivo veramente molto carico – afferma il neo attaccante gialloblù – non vedo l’ora di mettermi a disposizione del mister. Nel gruppo ritrovo Mordini che era con me a Cesena ma anche Ruci mentre mister Antonioli lo conosco perché è stato a Ravenna e me ne hanno parlato veramente bene. Per il resto avrò modo di conoscere tutti quanti. Fermo non la conoscevo particolarmente ma ho dei punti in contatto con amici e parenti della zona che me ne hanno parlato. Le mie caratteristiche? Sono una punta centrale che lavora molto per la squadra e mi metto completamente a disposizione del mister, seguendo al massimo le sue indicazioni. Come tutti gli altri attaccanti ovviamente il mio compito è quello di fare gol. Sono a disposizione e darò l’anima per fare gol e dare il mio contributo”, 

La Fermana si assicura il giovane difensore Mattia Balba
LA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI FERMO MOIRA CANIGOLA INCONTRA LA FERMANA FOOTBALL CLUB